ARTICLE / DEFAULT.PHP
Giovedì 20 aprile ore 20.30 Teatro Palladium
Amalia Hall suona Elgar: il concerto per violino
"Froissart" Overture op. 19
Concerto per violino in si minore op. 61
Amalia Hall, violino
Roma Tre Orchestra
Sieva Borzak, direttore

Edward Elgar incarna forse meglio di tutti l'Inghilterra a cavallo tra XIX e XX secolo: una nazione potente, orgogliosa, ancorata alla tradizione ma aperta al futuro. Così è la musica di questo autore: musica del Novecento, ma legata agli schemi del passato, all’armonia tardoromantica. Il Concerto per violino è una pagina monumentale, oltre cinquanta minuti di musica, che abbiamo il piacere di presentare grazie alla presenza di Amalia Hall, artista neozelandese per la prima volta a Roma. A completare il programma, un'autentica gemma orchestrale di rarissimo ascolto, l'ouverture “Froissart”, ispirata al musicista dalle cronache di Jean Froissart del XIV secolo.


Condividi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”