ARTICLE / DEFAULT.PHP
Domenica 28 maggio 2023 ore 18
Die Walküre
R. Wagner: La Valkiria, primo atto
esecuzione in forma di concerto, nella versione per orchestra ridotta a cura di Matthew King e Peter Longworth)
Charles- Isaac Denys, Siegmund
Martina Parravano, Sieglinde
Yongheng Dong, Hundig
Roma Tre Orchestra
Sieva Borzak, direttore


Il Ring con scene e costumi è assente dal panorama musicale romano da oltre 60 anni, per questo Roma Tre Orchestra prova a rimediare offrendo a tutti gli amanti di Richard Wagner il primo atto di Walkiria, che della tetralogia rappresenta forse il momento chiave. L’atto è relativamente “semplice” da eseguire, in quanto la rappresentazione richiede la presenza esclusivamente di tre cantanti e la durata non è proibitiva, ma i fatti narrati costituiscono allo stesso tempo l’architrave di tutta la narrazione del Ring. L’amore di Siegmund per Sieglinde è proibito, perché i due sono fratelli gemelli e perché lei è sposata a Hundig, che pure non ama, ma proprio da questa unione è destinato a nascere Sigfrido, il personaggio principale di tutta la Saga dei Nibelunghi, l’uomo che porterà alla distruzione del mondo degli dei.
Si tratta di novanta minuti di musica indimenticabile, emozionante, che cattura lo spettatore, portandolo in una atmosfera mitologica, attraverso una narrazione che tuttavia parla del mondo di oggi, delle nostre miserie quotidiane, del sempiterno dissidio tra morale pubblica e verità privata dei sentimenti, del senso di una giustizia superiore capace di trascendere le piccole leggi degli uomini.




Condividi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”